Un ottima remunerazione

Il sistema di retribuzione del Promotore Fidimed è basato interamente su commissioni, in particolare sulle commissioni di vendita.

La stabilità della retribuzione dipende dunque dalla costanza nello svolgimento dell’attività. E’ dunque necessario che il Promotore attivi molteplici canali di segnalazione di nuova clientela fra i quali lo stesso Consorzio, le filiali delle banche convenzionate, i commercialisti, gli studi di consulenza finanziaria ecc; in ultima analisi, dalla sua capacità di stare sul mercato e di offrire al cliente un servizio eccellente. Un punto, questo, particolarmente importante per il tipo di cliente di alto profilo sul quale il Confidi è focalizzato.

Per questo i Promotori di Fidimed hanno un livello di produzione annua media tra i più elevati del mercato siciliano.
A fine 2008, infatti, la produzione annua media di un Promotore di Fidimed di circa 5 milioni di euro. E la remunerazione va di pari passo con questa realtà.

I sistemi di incentivazione

La componente retributiva contrattuale è poi integrata da quella costituita dai bonus monetari e dai premi prestigiosi collegati al raggiungimento di obiettivi specifici che premiano la capacità di ottenere risultati eccellenti.

Il sistema è strutturato in modo da premiare in misura crescente i Promotori che realizzano i risultati di produzione migliori.